BookInFront: Instatormenti #2

Everpopolo BUONA DOMENICA! Come ogni domenica, torna BookInFront, il post a tema letterario generale. Quest’oggi, il secondo appuntamento con gli Instatormenti! Ne ho scovati altri cinque (in realtà molti di più). Curiosi di scoprirli?

INSTATORMENTO (1): IL LIBRO DI CUI NON HO CAPITO LA TRAMA

71xqnajxell-_sl1500_

Ugly Love è praticamente letto dalle donne del mondo intero (soprattutto ora in vista dell’uscita del film con il Tizio modello di cui non ricordo il nome [ARRIVERANNO ORDE INFEROCITE LO SO]. La cover è figa, e io sinceramente dal titolo mi aspettavo la classica storia della buzzicozza che si innamora del figo di turno, che inizialmente non se la fila, ma poi amore folle. E invece no! E’ qualcosa di erotico, ma non ho capito cosa. Ora, igers care, ditemi na cosa PERCHE’ FOTOGRAFATE QUEL LIBRO SEMPRE SUL LETTO (per di più sempre con le lenzuola sfatte)?

INSTATORMENTO (2): DI BIANCO IN BIANCO

Legend_Marie_Lu_Book_cover

Premetto che parlo di Legend, e non di tutti e tre i libri, perché sembra che su insta nessuno se li fili gli altri! Su Legend non ho nulla da dire, anche perché vorrei leggerlo da tanto (ma non ne trovo il tempo). Ho da ridire piuttosto su coloro che continuano a fotografarlo su sfondo bianco, non capendo che NON C’AZZECCA PROPRIO! Via con lo sfogo!

INSTATORMENTO (3): IN ITALIA FOTOGRAFARLO NON VA DI MODA

18460392

Tocca a Raccontami di un giorno perfetto, o meglio All the bright places, visto che lo fotografano solo all’estero. In Italia hanno avuto questa specie di rifiuto verso la copertina (SPIEGATEMELA VE NE PREGO). Negli States, il libro o viene fotografato su una superficie lignea, o in mano al proprietario (ho visto persino dei selfie con duck face! HO DETTO TUTTO). Ora però va di moda in spiaggia, buttato sulla sabbia (POVERINO).

INSTATORMENTO (4): MANCO NA CACCIA AL TESORO

16096824

A Court of Thorns and Roses, riesce a farmi impazzire ogni volta che ne vedo la cover. Fosse na volta che riesco a leggere “A” “of” “and”, mai na volta! La cover è figa, anche se ricorda le cover originali di Pretty Little Liars, e la storia è altrettanto carina. Non se se sia uscito in Italia, ma spero che il titolo venga tradotto nel modo giusto. Vi immaginate? IL TRONO DI ROSE (fu così che si scoprii che quello era il titolo italiano, e io feci na figura demme).

INSTATORMENTO (5): MEGLIO DI EMINFLEX

PS-ISLY

P.S. I Still love you, è praticamente ovunque ultimamente su Instagram. Non avete capito qual’è? E’ quel libro con la scritta figa,e la tizia cinese (almeno sembra) seduta su un materasso. La Cover di suo è carina, il problema rimane sempre l’ambientazione dove ficcano il libro: o lo tengono in mano, in alto, per fare vedere le unghie smaltate, oppure buttato sul letto (giustamente ci sta il materasso in cover, mettiamolo sul letto..beh ovvio!). La mia domanda è: MA LENZUOLA CHE NON SIANO BIANCHE, NON LE AVETE?!? MAH!


Siamo arrivati alla conclusione di questo secondo appuntamento, e io spero vivamente di avervi strappato almeno un sorrisino (tipo effetto ceretta). Se non ci sono riuscito, ditemelo che torno a struggermi in un caldo angolino.

Tormentamente presente, vi saluto e vi do appuntamento ad oggi pomeriggio (se siete amanti degli anime e dei manga [C’HO NA SORPRESONA DIVERTENTE]), a domani, se invece siete curiosi dei consigli del lunedì. See you soon! -Lewis

Annunci

6 pensieri su “BookInFront: Instatormenti #2

  1. Condivido il fatto che sono tutti tormentoni! “Ugly Love” a me è piaciuto molto, ma più che un erotico è un romance anche abbastanza drammatico. In cui c’è un po’ di sesso, ma oggettivamente i protagonisti sono adulti, ci sta. E io l’ho fotografato con un cappuccino, quindi bonus per non aver usato le lenzuola bianche XD Quello di Sarah J. Maas qui non è ancora uscito, è letteralmente appena uscito in America ed era attesissimo quindi un po’ di tormentone ci può anche stare. Per “All The Bright Places”, la copertina italiana NON SI PUÒ VEDERE ed é totalmente priva di senso, se avessi l’edizione originale fotograferei anch’io quella XD
    Ciaoooooooo!

    Mi piace

  2. Colleen Hoover la evito come la peste, All the bright places è bello dai. A court blabla è uscito da poco e quindi stanno tutte come le pazze. La stessa cosa per Ps.I still love you (che non vedo l’ora di leggere).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...