TOONS IN THE BOX # : Biondi si nasce

Buooooona sera Everpopppini belli! Il vostro amato Toons in the Box è qui (nonostante io dovrei scendere a breve!). Come ormai sapete gli ospiti di questa settimana sono i bimbi, oggi ve ne presento tre…tutti biondi (ehm due su tre? XD)!

Il primo Toon lo amavo davvero tanto, soprattutto la sua trasposizione cinematografica

Denny (meglio noto come Dennis la minaccia)

1087472035_f

La serie a cartoni animati fu prodotta dalla DIC Ent., ispirandosi alle strisce umoristiche omonime, di Hank Ketcham. Andò in onda nel 1986 sulla CBS, riscuotendo anche un discreto successo, e passò poi da noi in Italia l’anno successivo, prima su Italia 1 (indimenticabile la sigla della Cristina) e poi sulle reti locali (come le chiamiamo noi qui? XD). Come vi dicevo, il cartone ebbe un discreto successo, portandosi così a casa un film (1993), e uno spot televisivo per i supermercati Brianzoli (1988). I 78 episodi della serie, raccolti in due stagioni, seguono le vicende spassose del piccolo e pestifero Dennis, e dell’inseparabile mr. Wilson, che puntualmente si trova nei pasticci per colpa del bimbetto. Possiamo dire che Dennis è una sorta di Bart Simpson dei vecchi tempi, e c’è da dire che in alcuni episodi Bart ne ha seguito proprio le orme.

Il secondo Toon è anche più pestifero e pasticcione del precedente, ed il ciuffo biondo è inconfondibile:

Titeuf

Titeuf

Stavolta ci spostiamo in Francia, con uno dei cartoni più amati dai francesi. Il piccolo scavezzacollo, Titeuf appunto, approda sulle reti francesi dall’aprile del 2001, ispirandosi appunto al noto fumetto di Philippe Chappuis (ZEP per gli amici). La serie tv vanta di ben tre stagioni, con 200 episodi totali. Titeuf e la sua banda approdano qui in Italia nel 2005, sulla striscia mattutina di Rai 2, per poi spostarsi su Boing e Cartoon Network. La serie tratta le vicende (tragicomiche) di Titeuf, un ragazzino di 10 anni dal ribelle ciuffo biondo, e dei suoi infiniti amici (ognuno particolare a modo proprio). Ma la serie più che altro parla dell’immaginazione di Titeuf, la quale gli permette di viaggiare in mondi lontani, e di essere chi vuole. Tutte queste moine per una sola cosa: NADIA! La ragazzina di cui lui è follemente innamorato, e per la quale si caccia puntualmente nei guai.

Il terzo Toon è dolcissimo, e mia sorella lo adorava. Purtroppo non ha i capelli biondi, ma chissà se poi… Ecco:

Caillou

download

Restiamo ancora per un po’ in Francia, con il piccolo Caillou, protagonista della serie animata prodotta dalla Cinar, ispirata ai libri del duo L’Heureux/Despetaux. Andata in onda per la prima volta, in patria, nel 1998 (fino al 2003), la serie sbarcò poi in Italia l’anno successivo nel 99, su Disney Channel. Le avventure di Caillou, raccolte in 65 episodi (121 in originale, in Italia sono stati raccolti due episodi in uno), vanno  tutt’oggi in onda al mattino su Cartoonito. Come dicevo, questo è senza dubbio uno di quei cartoni dolcissimi e tenerissimi, uno di quei cartoni che tutti i bambini dovrebbero guardare. La serie ruota appunto attorno a Caillou, un bambino di 5 anni, che vive insieme ai suoi genitori e alla sua sorellina Rosie. Nella serie seguiamo la vita e la crescita di Caillou. E’ quindi uno di quei cartoni educativi che aiuta i bambini a cresce, e a conoscere la vita.


Ed ecco tutto! Questi erano i nostri tre bambicchini…voi quale conoscevate? Fatemelo sapere come sempre con un commentino, e ditemi se ne conoscevate altri. Intanto vi saluto, e vi do appuntamento a domani, con la mangacensione!

Bimbamente presente, vi abbraccio e vi saluto! See you soon! -Lewis

Annunci

10 pensieri su “TOONS IN THE BOX # : Biondi si nasce

  1. Oggi siamo andati sul difficilotto!!

    Dennis non l’ho mai conosciuto versione toon, solo cartacea e filmica. Anche se non ricordo il film mi pare di averlo visto…

    Titeuf solo di nome. Quel poco che sono stata in Francia piaceva tanto alla sorella della mia amica, forse ho beccato pure qualche screen.

    Caillou mai sentito: probabilmente sono troppo vecchia per conoscerlo…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...