BookINFront: Saghe Letterarie – Top Six

Per augurarvi buona domenica, oggi ho pensato di parlarvi di saghe “libresche” e di quelle che a mio avviso sono state le migliori che ho mai letto.

Ecco a voi la mia lista, e anche se ho parlato di Top Six, non sono in ordine di preferenza, fatta eccezione per Harry Potter, dannatamente ed eternamente al primo posto:

Harry Potter

Featured image

Mi risulta praticamente impossibile non iniziare con la saga della mia vita. Quella con cui sono cresciuta e che mi accompagna da sempre. Quella che sarei capace di leggere e rileggere senza stancarmi mai, e senza mai sentire il peso degli anni che passano. La Rowling con HP non ha creato solo una saga che ha cambiato il corso del genere fantasy, ma ha creato, per un bel pò di gente della mia generazione, un pezzo di vita. Molti come me aspettano ancora la lettera da Hogwarts.

La Torre Nera

Featured image

Inserisco questa saga perché è la prova di quanto Re King meriti la corona. Suspance, fantasy e western si alternano magnificamente riportando in scena il mondo attraverso la penna dello scrittore. Un mondo attraversato dal male, personificato alla perfezione. 

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Featured image

Ero un pò indecisa se inserire o meno questa saga, un pò perché il genere di scrittura che Martin adopera è un pò “lenta” e spesso mi ha impedito di leggere con scorrevolezza. Tuttavia allo scrittore va davvero il merito di aver creato una gemma del repertorio fantasy. Personaggi che non dimenticherete e una trama davvero bellissima e complicata che si dirama attraverso tutti i libri. Martin è un genio e lui questo lo sa bene, a tal punto da giocare con la curiosità dei lettori. Attenzione a lui!

Hunger Games

Featured image

Eh, beh, una delle saghe meglio riuscite sia su carta che sullo schermo. Una sorpresa letteraria, per così dire. Ho comprato il primo libro in una libreria di New York, quasi per caso. L’ho cominciato a leggere, tra una pausa e l’altra del lavoro, mentre passeggiavo o mi rilassavo a Central Park. L’ho trovato fantastico per originalità di trama e particolarità di racconto. 

Il Signore degli Anelli

Featured image

Qui, la storia. Qui non si può davvero dire tanto. Una trilogia che parla da sé. Un’avventura meravigliosa. Forse la più bella di sempre. Davvero non saprei che altro dire.

Shadowhunters

Featured imageFeatured image

Immagino siate sorpresi da quest’ultima scelta. Beh, nonostante il flop cinematografico, vi assicuro che la saga letteraria è bellissima. Entrambi i filoni: sia Shadowhunters, che Shadowhunters – Le Origini. Un miscuglio di fantasy, il primo ambientato a New York, il secondo a Londra. Vi prego di dare una chance a questa saga che è a dir poco fantastica, ma che purtroppo non è stata abbastanza lodata e pubblicizzata a dovere.

In effetti ci sono altre saghe che mi hanno appassionato, come quella di Percey Jackson, o quella di Divergent. Queste però, probabilmente, sono quelle che mi sono rimaste più nel cuore. Spero davvero di non averne dimenticata nessuna, dato che sono ancora mezza addormentata.
Prima di lasciarvi per andare sotto il mio famigerato ombrellone “libroso” su un spiaggia francese, aspetto di leggere vostre impressioni, commenti e magari anche qualche suggerimento.

Grazie a tutti come sempre per l’attenzione, Buona Domenica! 😀

-Angie

Annunci

13 pensieri su “BookINFront: Saghe Letterarie – Top Six

  1. Quella di King devo ancora leggerla, ma le Cronache le avrei messo sicuramente al primo posto. Adoro Martin e la saga è un vero capolavoro, in tutti i sensi.
    Ho amato comunque anche Harry Potter, tra le saghe che sicuramente rileggerei, e anche Shadowhunters (ho letto solo il primo ma presto andrò avanti). Anche Hunger games è stupendo, anche se ho avuto difficoltà a leggere in prima persona.
    Bella top! 😉

    Mi piace

  2. Le saghe sono la mia dannazione… A parte “Shadowhunters”, che sto leggendo adesso, ce ne sono altre che ho letto anche io tra quelle che hai citato.
    Però per me il primo posto va a “Il Signore degli Anelli”, a lui devo tutto: il mio amore per il fantasy, per il cinema e per i libri giganteschi

    Mi piace

    • Quella è storia. Non sarei mai riuscita a dare una motivazione esaustiva per cui è in lista. Il fantasy ha raggiunto davvero il suo splendore con Il Signore degli Anelli. Personalmente di Tolkien ho amato davvero tantissimo anche altri libri. Uno scrittore fantastico, una mente brillante.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...