A Spasso tra i libri: Librerie. Una storia di commercio e di passioni di Jorge Carrion

Buongiorno e ben trovati amici di Everpop, stamani vi do il buon giorno con l’anteprima di un libro che aspettavo con ansia! Un libro che non vedo l’ora di avere tra le mani!

LIBRERIE. Una storia di commercio e passioni

81bBwqePzQL._SL1400_

Titolo: Librerie Data di pubblicazione: 1 settembre 2015 Casa editrice:Garzanti Editore Autrice: Jorge Carrion Prezzo cartaceo: 18,60 € Pagine: 360

TRAMA

In un libro brillante e avventuroso, Jorge Carrión disegna la mappa ideale di uno straordinario mito culturale dei nostri giorni: la libreria. Attraverso le storie dei personaggi e degli scrittori che le popolano, delle vicende politiche che le attraversano, delle scelte coraggiose di proprietari fuori dal comune, Carrión racconta un mondo seducente in cui tutti gli amanti dei libri si sentiranno a casa. Compiendo un viaggio attraverso i cinque continenti  entreremo sotto insegne famose e altre ormai abbandonate, in corridoi enormi e in spazi minuscoli e sperduti, dalla libreria Strand di New York alla parigina Shakespeare & Co., dalla Librairie des Colonnes di Tangeri alla El Virrey di Lima, dalla Bozzi di Genova (la più antica d’Italia) alla libreria del Fondo di Cultura Economica di Città del Messico. Librerie è una dichiarazione d’amore rivolta a luoghi decisivi per la nostra storia, sempre più a rischio di scomparire, ma che non possiamo permetterci di perdere.

«Dei libri come oggetti, come cose; delle librerie come vestigia archeologiche; dell’importanza dell’eredità, dell’erosione del passato; della libreria come caffè e come luogo che travalica i punti cardinali; delle vite e delle opere dei librai, stabili o ambulanti; del potere dell’incontro in un contesto di libri e del suo erotismo, della sua latente sensualità; della lettura come ossessione e come follia, ma anche come pulsione inconscia o come impresa commerciale; dei tanti centri e delle infinite periferie; del mondo come libreria e della libreria come mondo; dell’ironia e della solennità; della storia di tutti i libri e dei  libri veri e propri, con nomi e cognomi in copertina, di carta e di pixel; delle librerie universali e delle mie librerie private: di tutto ciò parlerà questo libro, che non molto tempo fa se ne stava in una libreria, in una biblioteca o su uno scaffale di un amico e che ora, lettore, anche se forse soltanto temporaneamente, è entrato a far parte della tua personale biblioteca.»  J.L. Carrión

NON CONOSCETE JORGE CARRION? VE NE PARLO IO!

Jorge Carrión (Terragona, 1976) insegna letteratura contemporanea e scrittura creativa all’università di Barcellona e collabora come critico per diverse testate tra cui El Paìs e Letras Libres. È autore di due romanzi.


Questo è senza dubbio un libro che ti prende solamente a guardarlo, un libro da avere! E voi? Cosa ne pensate? Nell’attesa vi saluto e vi do appuntamento a tra poco! See you soon! -Lewis

Advertisements

10 pensieri su “A Spasso tra i libri: Librerie. Una storia di commercio e di passioni di Jorge Carrion

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...