A Colpi di Tag: Bye Bye Christmas Tag

Buongiorno Everpoppini di tutto il mondo! Come ogni domenica è il momento giusto per il tag! Quest’oggi vi presento quello fatto in collaborazione con Marco del blog “L’Angolo Letterario”, che ci sta benissimo con la conclusione delle feste.

BYE BYE CHRISTMAS

RULES

  • Citare il creatore del tag (aka me e Marco) e chi vi ha taggati
  • Rispondere alle domande
  • Invitare 4 amici a partecipare!

IL TAG

Devi smontare l’albero, e lo fai a malincuore: Un libro che hai finito ma ti piacerebbe rileggere infinite volte.

wonder

Se penso alle letture del 2015 mi viene senz’altro in mente Wonder! Fortuna che la prossima settimana esce il nuovo capitolo!

Hai scartato tutti i tuoi pacchetti, ma non hai trovato ciò che volevi: un libro che ti sarebbe piaciuto trovare sotto l’albero, ma che invece non è arrivato.

Qui sono in due: Olga di Carta –  Harry Potter e la pietra filosofale.

La frenesia delle feste ti ha rubato gran parte del tempo: Un libro che avresti voluto leggere durante le feste ma che invece non sei riuscito nemmeno ad iniziare.

maglione

Avrei tanto voluto rileggere Un maglione per natale, ma non ci sono riuscito. DOH!

E’ giunta l’ora di riporre presepe e pastori all’interno degli scatoli: un libro che ti piace rileggere ogni anno.

albero

Senza dubbio Una sorpresa sotto l’albero.

Fuori la porta di casa ti attende un nuovo pacchetto misterioso: Il libro più inaspettato che tu abbia mai ricevuto.

81EO3w1wF5L

Se consideriamo la mia intera vita….ce ne sono ben pochi eh! Ma se penso a qualche regalo inaspettato devo dire che i due libri avuti in dono quest’anno da Eli sono i più inaspettati di sempre, insieme al libro sopracitato, regalatomi anni orsono dalla mitica zia T.

Hai lo stomaco pieno per le troppe scorpacciate festive, ed ora hai la nausea: il libro che proprio non sopporti.

AFTER

Vorreste sentirvi dire Holden vero? E INVECE NO! I libri che proprio non sopporto sono: After – 50 sfumature – Due Varianti di me

La neve caduta sta ormai sciogliendosi: Una serie che è andata calando durante lo svolgimento della trama.

the-hunt-fukuda-il-castoro-280x414

Quella che più mi ha deluso nel 2015: la serie di Andrew Fukuda (The Hunt-The Pray-The Trap). E’ iniziata alla grande con The Hunt, e mi aveva devvero preso eh, ma poi è man mano andata scemando, fino a un bel PLOF finale con The Trap.

E’ giunto il momento di tornare in palestra, e perdere qualche chilo: La prossima lettura che hai programmato di leggere.

barra.jpg

Ora sto leggendo Te lo dico sottovoce di Lucrezia Scali. La mia prossima lettura è Verrà il vento e ti parlerà di me, di Francesca Barra.

E’ arrivato il momento di appendere il nuovo calendiario: un libro che hai letto velocemente.

81XK7NCCpGL._SL1500_

Letti entrambi in mezza giornata: Deathdate di Lance Rubin e Il libro di Julian di R.J. Palacio.

E’ il momento di tornare alla solita vita di sempre perchè le feste son finite, ma hai tempo per far scendere qualche lacrimuccia: Il libro che nell’anno trascorso ti ha fatto commuovere.

martedì

Si classifica al primo posto, come libro più commovente del 2015: I miei martedì col professore, dell’amato Mitch Albom (che consiglio a tutti di leggere).


La sfida è iniziata! Invito Questione di Libri, Racconti dal Passato, Lettere d’Inchiostro e Salotto di libri a partecipare! Diffondete il verbo!

See you soon! -Lewis

Annunci

8 pensieri su “A Colpi di Tag: Bye Bye Christmas Tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...