A Tutto Manga: L’eroe e lo scudo {The Rising of the shield hero di Kyu Aiya}

Buooooon martedì Everpopolo! Vi siete ripresi dalle abbuffate di questi giorni? Lo spero, perché oggi partiamo in quarta con una recensione manga in anteprima! Oggi è il turno del nuovissimo manga targato J-POP Manga, che troverete presto, prestissimo, in fumetteria!

the-rising-of-shield-hero.jpg

Nome: The Rising of the Shield Hero

Autori: Yusagi Aneko & Kyu Aiya

Casa editrice originale: Media Factory

Casa editrice italiana: JPOP Manga

Numero volumi: 5 (In Corso)

Genere: Shonen – Azione – Fantasy 

 

TRAMA

La banale vita di Naofumi, otaku svogliato, è sconvolta quando lui ed altre tre persone, vengono misteriosamente evocati in una dimensione parallela, per assumere il ruolo di eroi di quel nuovo mondo. Ognuno degli eroi viene equipaggiato con un’arma leggendaria e a Naofumi tocca il magico scudo: basterà a far i lui un coraggioso paladino? (Trama tratta dal numero 36 di Direct)

CONSIDERAZIONI

the-rising-of-shield-hero-1.jpg

Non c’è che dire, le mie prime impressioni son sempre errate! Quando ho visto la pubblicità di questo manga ho pensato: “Bei disegni, copertine fantastiche…ma sarà sempre la stessa solfa fantasy!”. E’ INVECE NO!

Sono stato piacevolmente sorpreso di scoprire che The Rising of the Shield Hero, non è il classico manga fantasy di mostri, eroi e magie, eh no eh! Stavolta si viene catapultati in un vero e proprio videogame cartaceo (e non mi succedeva dai tempi di Hack//). La trama di fondo è piuttosto semplice, ma sono gli sviluppi a rendere il fumetto interessante, a partire dalla scelta del protagonista.

Naofumi è uno studente universitario, un otaku sfegatato con la passione per i fumetti, che per un evento (a noi ancora sconosciuto) si ritrova catapultato in un mondo fantastico, un mondo parallelo, che ha tutte le carte in regola per essere considerato un videogame. Il nostro giovane eroe, al quale viene affidato come tesoro lo Scudo, sembra apparentemente un debole fessacchiotto (oh be’ ad un certo punto lo dimostra anche eh), ma in realtà dietro quel suo aspetto si nasconde un vero e proprio eroe. Egli possiede un gran cuore (che inizialmente risulta uno svantaggio), un coraggio nascosto, astuzia, ma soprattutto tanta voglia di riscattarsi. Di lui è impossibile non apprezzare la furbizia che vien fuori a seguito di un triste evento iniziale, e la solidarietà che dimostra verso il prossimo.
Ma accanto all’eroe non può mancare la fidata spalla, soprattutto se l’eroe in questione non può combattere. Raphelia è la suddetta spalla, ed è una semi-umana (un procione), debole e malata. Lei è tenerissima, sia per il triste passato che si porta dietro, sia per la sua ingenuità, che però la spinge a dare il massimo in ogni situazione.
Insieme i due formano una coppia perfetta (ma spero possa aggiungersi qualche altro personaggio alla cricca).

Per quanto riguarda il mondo fantastico, questo merita una menzione d’onore, poiché viene sviluppato in modo ingegnoso, e riesce a ricalcare tutti gli aspetti classici del fantasy game. Ho apprezzato il fatto che i protagonisti potessero interagire con gli status e i menù, proprio come avviene all’interno dei videogiochi, ed il fatto che potessero controllare continuamente la loro esperienza e vari altri elementi. Ciò che però ho più apprezzato sono le creature, e l’evoluzione dello scudo. Bisogna che metta in chiaro una cosa, io sono un vero e proprio appassionato di mostriciattoli (vedi Pokemon e similari), e di oggetti che possono cambiare in diverse forme da scoprire. E’ proprio quell’aspetto misterioso, quella sorpresa che mi intriga da morire, e questo manga ha tutti gli elementi sopraelencati.

Infine i disegni. Quelli mi avevano conquistato sin da subito. Infatti trovo che siano azzeccatissimi per una trama come quella di The Rising. Armi e Armature son disegnate nel dettaglio, i personaggi ahimè meriterebbero un occhio di attenzione in più, mentre le creature non umane sono già da ora rappresentate al meglio.

Spero di poter leggere presto il secondo volume, perché la curiosità è tanta, e ormai son curioso di scoprire come andrà a finire il viaggio di Naofumi, e della sua piccola amica. Ovviamente sappiamo che diventerà un grande eroe, ma è il suo percorso che più mi incuriosisce.

Tra intrighi, eroi e luoghi misteriosi, questo manga riuscirà a conquistarvi!

See you soon! -Lewis

Advertisements

2 pensieri su “A Tutto Manga: L’eroe e lo scudo {The Rising of the shield hero di Kyu Aiya}

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...