Liete Novel(LE): MICHAEL JORDAN – La Biografia a Fumetti di Wilfred Santiago

Bentornati amici di Everpop! Anche oggi vi aspetta una nuova Graphic Novel, stavolta a tema sportivo. STAVOLTA SI PARLA DI UN MITO! Io non amo gli sport, ma Michael Jordan è da sempre uno dei miei personaggi sportivi preferiti, quindi immaginate la mia gioia quando la Edizioni BD mi ha dato l’opportunità di leggere in anteprima questo fantastico volume!

TRAMA

Il miglior giocatore di basket di tutti i tempi. Uno degli atleti ancora oggi più celebri e inflenti del mondo dello sport. Michael Jordan è un mito vivente e la sua storia, di sportivo e di uomo, è fialmente raccontata, con passione e lucidità, da un astro nascente del fumetto americano. Una vita sportiva sempre al limite e una vita privata turbolenta, addolcita appena dalla fama e dai soldi. I trionfi i record. Le ombre, i processi. Tra campo e vita, il graphic novel del più grande di sempre!

RECENSIONE

Quando domenica mattina ho iniziato la lettura del volume non sapevo davvero cosa aspettarmi. Solitamente le biografie di personaggi famosi partono con il protagonista da bambino, per poi perdersi in gossip e scandali vari, quindi questa cosa mi terrorizzava un po’, soprattutto perché si parla di una biografia a fumetti. Temevo di dover leggere la “storiella” dietro Jordan, di leggerne una sola facciata, mentre invece così non è stato! Con mio immenso piacere, mi son trovato tra le mani un romanzo (passatemi il termine) sportivo, un fumetto interessante, serio e maturo, a partire dalla storia, fino ad arrivare ai fantastici disegni. Con immensa gioia ho potuto seguire (e vedere soprattutto) gli avvenimenti salienti della carriera, e della vita di un Mito!
Dal punto di vista compositivo il fumetto sembra seguire la struttura di una pellicola cinematografica, struttura sottolineata da tavole rappresentate proprio secondo fotogrammi, o anche dalle pagine iniziali, che fanno da “opening” all’opera, andando ad anticipare persino il titolo, come si vede spesso sul grande schermo. Persino il ritmo, scorrevole ed incalzante, ricorda l’andamento di un film, ed esprime dinamismo e movimento, attraverso tavole che sono dei veri e propri capolavori, disegni che parlano da soli, e che non hanno assoluto bisogno di balloon e trafiletti. Disegni articolati da un utilizzo straordinario del colore (che potrebbe sembrare a tutti gli effetti l’evoluzione di un olio su tela), posseggono un linguaggio espressivo tutto loro, forte e d’impatto, che permette a quest’opera di contraddistinguersi da molte altre Novel.
Per quanto riguarda la trama, potrebbe essa sembrare banale, qualcosa di già sentito e di già letto…potrebbe, ma non è così. Nonostante la vita di Jordan sia ormai nota a tutti, l’autore riesce a dargli una nota di freschezza e novità, proprio grazie a quei disegni meravigliosi, che ammaliano ed incuriosiscono anche il più grande tra i fan (non mi annoverò tra essi però). Questo volume però non narra la sola storia di Michael, della sua carriera e della sua vita da celebrità, esso racconta anche le vicende che sono state influenzate da questa figura, ed avvenimenti che lo hanno influenzato. Quest’opera è un vero e proprio tassello di storia americana contemporanea. Viene raccontata la storia del basket ed i suoi retroscena, la (allora) contemporaneità delle diverse comunità americane, accompagnata da pezzi di storia importanti, ma anche superficiali (come ad esempio la nascita del McJordan Special [quella parte mi ha fatto sorridere. Ci sono frammenti di storia delle grandi multinazionali e dello showbuisness. Insomma, finestre su diverse realtà, riunite attorno all’immagine di un personaggio di spicco come MJ, rappresentate e riprodotte in modo semplice e chiaro, alla portata di tutti. Forse inizialmente si potrebbe pensare che questo sia un albo un po’ da nicchia, per intenditori, mentre invece non è così, proprio per via della moltitudine di temi che esso contiene.
Ammetto che finire il volume in meno di un’ora mi ha lasciato l’amaro in bocca, perché mi sarebbe piaciuto tanto continuare a vestire i panni del mitico Mike. Però finirlo mi ha lasciato un’altra sensazione, molto più forte della prima: un brivido che mi ha fatto venire la pelle d’oca!


JORDAN COVER NORMALE.jpg

Titolo: MICHAEL JORDAN – LA BIOGRAFIA A FUMETTI Storia: WILFRED SANTIAGO Disegni: WILFRED SANTIAGO Editore: EDIZIONI BD Uscita: 2 dicembre 2015 Numero Volumi: UNICO Pagine: 200 Prezzo: 20,00€

IL VOLUME E’ DISPONIBILE ANCHE IN EDIZIONE VARIANT

VARIANT JORDAN.png

Se siete quindi fan del Mito Jordan, se siete amanti del basket (o dello sport in generale), o siete alla ricerca di un fumetto degno di nota, serio ed intelligente (ma allo stesso tempo senza pretese), che vi trasporti in un passato non molto lontano, questo è QUEL FUMETTO, e vi assicuro che piacerà a voi tanto quanto è piaciuto a me.

INOLTRE

In occasione dell’uscita del volume saranno organizzati due incontri di presentazione con Flavio Tranquillo: giovedì 3 dicembre presso Airness Milano (ore 19-21) e venerdì 11 dicembre presso Back Door Bologna (ore 19,15-21,15). Quindi fateci una capatina anche per me!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...